Accesso ai servizi

Lunedì, 08 Marzo 2021

Avviso Pubblico per interventi in favore di persone in condizione di non autosufficienza e grave disabilità di cui alla DGR N° XI / 4138 del 21/12/2020 - INTERVENTI A SPORTELLO



Avviso Pubblico per interventi in favore di persone in condizione di non autosufficienza e grave disabilità di cui alla DGR N° XI / 4138 del 21/12/2020 - INTERVENTI A SPORTELLO


Sono aperti i termini per la presentazione delle domande per interventi  in favore di persone in condizione di non autosufficienza e grave disabilità per favorire la permanenza a domicilio e nel proprio contesto di vita e disposizioni relative di cui alla DGR N° XI / 4138   del 21/12/2020. - INTERVENTI A SPORTELLO
 

La misura per le Non Autosufficienze  si   concretizza in interventi di sostegno e supporto alla persona e alla sua famiglia per garantire la piena permanenza della persona fragile al proprio domicilio e nel suo contesto di vita.

 

INTERVENTI PREVISTI

 

  • Voucher sociale per sostenere la vita di relazione di minori con disabilità con appositi progetti di natura educativa/socializzante che favoriscano il loro benessere psicofisico (es. pet therapy, attività motoria in acqua, frequenza a centri estivi, ecc). fino ad un importo massimo di euro 300,00.
  • Buoni Sociali per   progetto di vita indipendente senza il supporto del caregiver familiare, ma con l’ausilio di un assistente personale, autonomamente scelto e   regolarmente impiegato e in presenza dei requisiti ministeriali richiesti dal Pro.Vi, - buono sociale mensile fino ad un massimo di euro 800,00 su base annuale.  Tale buono fino a € 800,00 potrà essere erogato solo in presenza di una progettualità di vita indipendente condivisa tra Ambito e ASST.

 

L’erogazione del contributo sarà determinata  fino ad  esaurimento delle risorse disponibili.

 

REQUISITI

I destinatari devono essere in possesso dei seguenti requisiti:

  • di qualsiasi età, al domicilio, che evidenziano gravi limitazioni della capacità funzionale che compromettono significativamente la loro autosufficienza e autonomia personale nelle attività della vita quotidiana, di relazione e sociale
  • residenti in uno dei Comuni del Distretto Sociale Pavese (Carbonara Al Ticino, Cava Manara, Mezzana Rabattone, Pavia, San Genesio ed Uniti, San Martino Siccomario, Sommo, Torre d'Isola, Travacò Siccomario, Villanova d'Ardenghi, Zerbolò, Zinasco).
  • condizione di gravità così come accertata ai sensi dell'art. 3, comma 3 della legge 104/1992 e/o con indennità di accompagnamento; qualora l'accertamento della condizione di gravità sia in corso, l'istanza può comunque essere presentata in attesa di definizione;
  • valore ISEE sociosanitario fino a € 25.000,00 e ISEE ordinario in caso di minori fino a € 40.000,00, rilasciato ai sensi del DPCM n. 159/2013 per l'accesso a prestazioni sociosanitarie e in corso di validità

COME ACCEDERE

La domanda di assegnazione del contributo, comprensiva di tutti i documenti elencati nella stessa e debitamente sottoscritta, pena l’esclusione, dovrà pervenire al Consorzio Sociale Pavese, a partire dal giorno 08/03/2021  tramite:

 

Sarà possibile presentare Domanda cartacea, completa di tutta la documentazione e sottoscritta, presso gli Uffici protocollo del proprio  Comune di residenza secondo le specifiche degli stessi (comuni di CARBONARA AL TICINO, CAVA MANARA, MEZZANA RABATTONE,  SAN GENESIO ED UNITI, SAN MARTINO SICCOMARIO, SOMMO, TORRE D’ISOLA, TRAVACÒ SICCOMARIO, VILLANOVA D’ARDENGHI, ZERBOLÒ, ZINASCO) o presso lo sportello del Consorzio Sociale Pavese  – corso Garibaldi n. 69 - Pavia , esclusivamente previo appuntamento telefonico (tel. 0382.399.553).


QUANDO

A partire dal giorno 08 marzo 2021.

 

INFORMAZIONI

Per informazioni è possibile scrivere all'indirizzo info@consorziosocialepavese.it


Documenti allegati:

Area Tematica: